Tangoterapia - II° Open Day evento gratuito ed aperto a tutti @ Il Baffo della Gioconda, Rome [15 settembre]

Tangoterapia - II° Open Day evento gratuito ed aperto a tutti


554
15
settembre
19:30 - 21:00

 Pagina di evento
Il Baffo della Gioconda
via degli Aurunci, 40, 00185 Roma
OPENDAY DI TANGOTERAPIA
L'evento è gratuito ed aperto a tutti!!! (ci sarà soltanto il costo di 1 euro per coloro che non hanno la tessera de Il Baffo della Gioconda)
prenotatevi scrivendo a [email protected] o chiamando il 3474728611

Che cosa è un laboratorio di Tangoterapia? Sono lezioni di Tango? Come è nata? Serve saper ballare il Tango? E’ un sistema terapeutico?
…queste sono solo alcune delle molte domande che ci si pone quando ci si imbatte nella parola “Tangoterapia”.

Da oramai due anni la dott.ssa Silvia Martino, psicoterapeuta e tangoterapeuta, in collaborazione con noi di Progetto GRAF, conduce percorsi e laboratori partendo dal Metodo Trossero.
E in questi due anni abbiamo avvicinato con felicità molte persone a questa nuova esperienza di crescita personale facendo vivere ai partecipanti momenti di gioia, scoperta e emozione.
Considerando le molte facce della Tangoterapia e le sue svariate applicazioni – dagli ospedali alle scuole di ballo, dai centri olistici alle associazioni culturali – abbiamo sentito il bisogno di organizzare una giornata di presentazione aperta a tutti e alle vostre curiosità.

Cosa si farà?
Anzitutto risponderemo dal vivo alle domande, entreremo nella storia della Tangoterapia, ci sarà spazio per le testimonianze.
PROGRAMMA
— Come nasce, cosa è e quali sono i benefici della Tangoterapia
— Cosa sono i laboratori di Tangoterapia
— Piccoli esercizi
— Testimonianze di chi ha partecipato ai nostri laboratori
— Informazioni sui laboratori in partenza

La proposta di Tango Terapia di quest’anno, prevede un nuovo approccio al processo della crescita personale e al benessere individuale e di coppia.
Abbiamo pensato ad un percorso tematico guidato che si sviluppa in diversi incontri, ciascuno con gradi progressivi di approfondimento e di elaborazione dell’esperienza di ognuno nel tango, e che rispecchiano la ricchezza e la multidimensionalità dell’esperienza della Tango Terapia.
L’obiettivo del corso/percorso sarà quello di promuovere una sempre maggiore conoscenza e consapevolezza di se stessi (pensieri, emozioni, relazioni) per favorire la più autentica espressione di ciò che si è.

“Conosci te stesso e interpreta il tango della tua vita”

GLI INCONTRI FERIALI oppure IL LABORATORIO INTENSIVO DEL WEEK END:

— Gli Incontri Feriali.----
Nei primi incontri lavoreremo sugli elementi base del tango e del loro utilizzo in una sessione di Tango Terapia.
Cominceremo dall’ABC del Tango …
A come Ascolto del proprio corpo. A come Abbraccio. Il tango è la danza che vive in un abbraccio.
B come Benessere. L’obiettivo del nostro percorso sarà proprio quello di “stare bene”, in equilibrio col corpo, coi sentimenti e con gli altri.
B come “BE” ,dall’inglese “Essere”, quindi il tango dell’Esserci, dello stare con presenza nella propria vita, imparando a riconoscere gli elementi, esterni ed interni, che contribuiscono al proprio benessere.
“Esserci” è da intendere un po’ come “prendere corpo”, sentirsi, percepirsi come protagonisti attivi nella vita e nel mondo.
C come Corpo. Il corpo sarà il protagonista di tutta l’esperienza in quanto piena espressione di ciò che siamo realmente e concretamente. La consapevolezza del proprio corpo prevede un lavoro sulla postura, sull’equilibrio e il movimento.
C come Comunicazione. Quello del tango è un linguaggio universale, sofisticato e potente, che non usa parole ma la persona intera, col suo corpo, le sue emozioni ed intenzioni, le fantasie, le aspettative ed anche le paure e le tensioni.

Nei primi incontri lavoreremo su:
 Equilibrio
 Postura
 Asse corporeo
 Dissociazione
 Respiro
 Camminata
 Sensibilizzazione propriocettiva
 La “marca”
 L’ocho


Negli incontri successivi fremo vivere nell’esperienza gli elementi cardine del tango: la sua Musica, la sua Poesia ed i suoi codici.
Un incontro sarà dedicato alla musica, intesa come tempo, ritmo e melodia con cui ognuno di noi può sintonizzarsi in maniera differente a seconda del proprio ritmo, della propria “musica Interna”.
Altro tema sarà la Canzone, quindi la Poesia del tango e le sue parole che parlano all’anima di tematiche universali come la lontananza, la perdita, il dolore, l’amore, la nostalgia per la propria terra lontana.
Un incontro sarà completamente dedicato al codice della “mirada y cabeceo” nel tango. Lavoreremo sullo sguardo e la capacità di guardare e di guardarsi.
Affronteremo il tema della “scelta”
Altro incontro tematico è aperto alla dimensione delle maschere
Nell’intimità di un abbraccio e dell’incontro con l’altro, ognuno di noi sceglie chi essere e come essere in ogni istante.
Abbracciare è sentire … in primo luogo sentire il proprio corpo che cerca un contatto con un altro corpo … per esprimersi, comunicare, stare bene.
Succede così che, nelle braccia dell’altro, s’incontra se stessi, ognuno con i propri differenti aspetti, i propri personaggi, le proprie storie, le proprie maschere.

— Il laboratorio intensivo del week end — Giorno 1:
Presentazione e breve introduzione del Laboratorio, dei partecipanti e dei docenti.
Esercizi di riscaldamento e preparazione alla pratica. Esercizi di respirazione. Preparazione fisica ed emozionale dei partecipanti.
Esercizi di base sulla postura e il movimento. La camminata nel tango. Dissociazione corporea.
Lavoro sull’asse corporeo e sul baricentro: cambi di peso, posizione “apilada”, equilibrio.
Consapevolezza e sensibilizzazione propriocettiva. Allineamento. La “marca” e la reattività agli stimoli.
Cambio dei ruoli.

Giorno 2:
Pratica dell’uso dei codici della milonga. Lo sguardo nella “mirada e cabeceo”.
L’abbraccio nelle sue varianti. Ochos e giri. Circolazione e uso dello spazio. Sequenza di passi. Creatività e improvvisazione. Stretching e rilassamento.
Ballo “guidato”. Connessione gruppale, circolazione e uso dello spazio, sequenze di passi, improvvisazione, creatività. Ritmo, tempi e contrattempi. Pause. Cadenze.
Chiusura e discussione di gruppo.
Conclusioni e sintesi.
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi prossimi @ Il Baffo della Gioconda:

Corso di Pandeiro Brasiliano - 1a lezione gratuita
Il Baffo della Gioconda
Corsi di Balli Brasiliani - 1a Lezione Gratuita
Il Baffo della Gioconda
Pesce & Vigilante in "Sapete Tutto Voi"
Il Baffo della Gioconda
Tangoterapia - Laboratorio esperienziale del week end
Il Baffo della Gioconda
Todas las voces todas
Il Baffo della Gioconda
Salotto Cantautori - Roma , 21 ottobre 2017
Il Baffo della Gioconda
Senza Paura - laboratorio di esplorazioni teatrali
Il Baffo della Gioconda
IL CORPO NON MENTE
Il Baffo della Gioconda
Lab di Teatro per Educatori IV° Edizione!
Il Baffo della Gioconda

Eventi più atteso in Roma :

Mostra: Hokusai. Sulle orme del maestro. 14/10 - Doppio turno
Museo dell'Ara Pacis
Accesso Gratuito Musei Vaticani
Viale Vaticano, 00192 Roma RM, Italia
Porte Aperte Ai Musei Vaticani
Bellezze di Roma
Visita ai Musei Vaticani - Ingresso Gratuito
Vatican Museums - Musei Vaticani
Cacio e Pepe Festival - Roma
Roma, Lazio, Italy
Tour di Roma in Tram anni 20
Roma, Lazio, Italy
Hokusai: Sulle orme del maestro (mostra)
Via dell'Ara Pacis, 00186 Roma RM, Italia
Cacio e Pepe Festival
Eataly
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!