Call for Artists - MArtelive 2017 @ MArteLive, Rome [30 settembre]

Call for Artists - MArtelive 2017


262
30
settembre
18:00 - 21:00

 Pagina di evento
MArteLive
Via Pico della Mirandola 15, 00100 Roma
CALL FOR ARTISTS — MARTELIVE 2017
Open call per giovani artisti emergenti in 16 discipline artistiche
DEADLINE 30 SETTEMBRE 2017
concorso.martelive.it

Per la finale nazionale del contest MArteLive che si svolgerà in un’unica ed esclusiva location a Roma dal 5 al 7 dicembre, Procult lancia la Call For Artist con deadline 30 settembre 2017 per la selezione di giovani artisti emergenti nelle 16 discipline previste dal festival (musica, teatro, danza, arte circense, cinema, videoclip, video arte, deejing, letteratura, street art, pittura, fotografia, scultura, illustrazione, moda&riciclo, artigianato artistico )domiciliati su tutto il territorio italiano e con età compresa tra i 18 e i 39 anni, come da regolamento (vedi qui), che avranno la grande possibilità di esporre le proprie opere o esibirsi con le proprie performance durante la Biennale MArteLive 2017.

La Biennale MArteLive è la biennale delle arti e dei giovani artisti: 6 giorni di arte e spettacoli dal vivo, mostre e installazioni, dibattiti e meeting per uno dei più grandi e attesi raduniartistici italiani del 2017.
900 artisti, 300 spettacoli, 500 opere esposte, 16 discipline artistiche ad animare una settimana all’insegna dell’arte e della cultura, pronta a invadere nuovamente tutta la città di Roma e acoinvolgere 40 location esclusive e 10 comuni del Lazio, ospitando guest star di fame nazionale e internazionale, oltre a dare voce ai migliori artisti emergenti selezionati su tutto il territorio nazionale.

MArteLive è il primo festival multidisciplinare italiano che dal 2001 seleziona e lancia i migliori talenti della scena contemporanea nazionale,assegnando ogni anno oltre 100 premi tra produzioni e contratti di management, workshop e residenze gratuite, copertura stampa e visibilità, ingaggi e partecipazioni a festival ed eventi esclusivi.
Per le arti visive per esempio, ricordiamo l’importante premio in denaro offerto da Fondazione CON IL SUD che mette in palio 4.500 euro per l’acquisto di 3 opere vincitrici alla Biennale MArteLive; per la musica, la possibilità di vincere un contratto di management dal valore di 20.000 euro con l’etichetta discografica MArteLabel; per le arti performative il Premio speciale ATCL che offre un ingaggio per uno i finalisti delle sezioni circo, teatro, danza e musica. E ancora workshop di fotografia (Officine Fotografiche), residenze gratuite per compagnie di danza o teatro, pubblicazioni speciali con case editrici selezionate, copertura stampa MArtePress per i migliori artisti finalisti, e tanto altro ancora (per consultare l’elenco dei premi in palio in continua definizione visita il sito marteawards.it).

Gli artisti selezionati tramite l’open call avranno l’opportunità di esporre le proprie opere o esibirsi con le proprie performancedavanti a una Giuria di qualità composta da docenti specializzati, curatori, giornalisti e redattori d’importanti riviste settoriali, direttori artistici di festival o gallerie d’arte, nonché artisti già affermati, entrando in contatto con addetti ai lavori e professionisti del settore.Numerose le location selezionate non solo su Roma, tra cui gallerie d’arte sparse in tutta la città ma anche luoghi non convenzionali come muri e spazi urbani da riqualificare, ma anche borghi storici dei 10 comuni laziali coinvolti nel progetto: negli ultimi quattro giorni di Biennale, dal 7 al 10 dicembre, gli spettacoli si svolgeranno simultaneamente in più location sparse in tutta la città di Roma e nelle diverse Province del Lazio coinvolte, con l’intento di invadere d’arte e cultura l’intera regione.

Numerose le iniziative collaterali e i progetti speciali, molti dei quali già realizzati alla BiennaleMArteLive 2014, previsti dal 7 al 10 dicembre in diversi eventi off, esterni alla main location della finale del contest.

MArteLive offre un’occasione unica ai giovani artisti che vogliono emergere nel contesto culturale e allo stesso tempo vivere un’esperienza indimenticabile accanto a importanti big della scena contemporanea. Numerosi gli artisti emergenti che sono stati scoperti e portati sulla scena grazie al MArteLive System, che ha permesso loro di esporre, esibirsi o partecipare a festival, eventi, mostre personali o collettive. Tra gli altri, solo per citarne alcuni, per le arti visive ricordiamo il giovanissimo e talentuoso Antonino Perrotta, finalista dell’ultima Biennale, Cristiano Quagliozzi, i fotografi PP+C Creative Studio (vincitori della BiennaleMArteLive 2014) e il finalista Michele Cirillo; per la musica ANUDO, vincitori dell’ultima Biennale e reduci da un tour internazionale, e poi Nobraino, Dellera, UNA (Marzia Stano), Management del Dolore Post-Operatorio; per la letteratura Valerio Callieri, vincitore dell’ultima BiennaleMArteLive e successivamente del Premio Calvino; per la sezione videoclip Mauro Talamonti con Millecori; per il cinema Adriano Valerio si è aggiudicato il primo posto con il suo corto pluripremiato “37°4S”, Menzione Speciale della Giuria anche al Festival del Film di Cannes (2013) e David di Donatello per il Miglior Cortometraggio Italiano (2014).

Ricordiamo anche gli artisti di successo, noti sia a livello nazionale che internazionale, che negli anni hanno partecipato a MArteLive o ai diversi festival e progetti collaterali nati da esso, come il grande Festival internazionale di Arti Visive e Performative 99 ARTS, giunto nel 2016 alla sua terza edizione, chiamando a raccolta più di 99 artisti che hanno esposto le proprie opere in 3 diverse location su Roma, o ai diversi festival busker connessi al nostro network (Buskers in Town, ArteInStrada, TolfArte, ecc.).
Tra gli altri ricordiamo gli street artist romani SOLO, Diamond, Moby Dick, Beetroot, gli scultori Jacopo Mandich e Franco Losvizzero, i fotografi Antonio Barrella, Angelo Cricchi e Roger Nicotera, i pittori Desiderio e Fralleone, lo street artist italo-olandese Jorit, la danzatrice di fama internazionale Rozenn Corbell, gli scrittori Gio Evan, Lercio vs Spinoza, i circensi Andrea Loreni, Lucignolo, Irene Croce e tantissimi altri.

Modalità di partecipazione e termini di consegna
— La call è aperta a tutti i giovani artisti emergenti tra i 18 e i 39 anniprovenienti da tutte le regioni italiane e con domicilio in Italia, nelle 16 discipline artistiche previste dal festival (musica, teatro, danza, arte circense, cinema, videoclip, video arte, deejing, letteratura, street art, pittura, fotografia, scultura, illustrazione, moda&riciclo, artigianato artistico)
— Ciascun candidato o gruppo può partecipare presentando il proprio progetto da consegnare entro e non oltre il 30 settembre 2017.
— Le opere e le performance possono essere realizzate a tema libero e per mezzo di qualsiasi tecnica.

Per partecipare è sufficiente collegarsi al sito marteawards.it e iscriversi compilando il form corrispondente alla sezione artistica desiderata.

Le selezioni nazionali degli artisti in concorso si concluderanno il 30 settembre2017, quando inizierà ufficialmente la fase finale del contest MArteLive: chiuse le iscrizioni, le giurie di qualità selezioneranno in tutta Italia i finalisti che rappresenteranno la propria regione, entrando di diritto nel cast della finale nazionale del contest che si terrà a Roma tra il 5 e il 7 dicembre durante la Biennale MArteLive.

— Leggi attentamente il REGOLAMENTO (http://concorso.martelive.it/regolamento)
— Scarica il bando della sezione o delle sezioni cui vuoi partecipare
— Compila il form di iscrizione relativo alla sezione o alle sezioni scelte.
— Completa l’iscrizione che oltre a permettere la partecipazionea più sezioni del concorso, dà l’opportunità di ricevere la MArteCard che dà diritto ad una serie di sconti agevolazioni legate ad eventi artistici e culturali in tutta Italia.

Il candidato dovrà esprimere la propria liberatoria nel trattamento dei dati e dei materiali inviati. Il materiale inviato entrerà a far parte dell’archivio dell’organizzazione del festival e verrà utilizzato per la promozione dello stesso.

Diritti
Gli autori dei singoli progetti sono gli esclusivi titolari dei diritti di proprietà delle opere, della cui originalità si fanno garanti. Partecipando alla open call, gli autori accettano inoltre implicitamente le regole della call stessa.

Criteri di valutazione
Tra i principali criteri applicati dallo staff di curatori e professionisti di settore, nella selezione insindacabile dei lavori, vi sono la contemporaneità dei linguaggi artistici adoperati e la fattibilità tecnica (si ricorda che il festival ha luogo anche in spazi non convenzionali).
Per info: Gli organizzatori sono a disposizione per ogni chiarimento necessario e/o utile alla presentazione del progetto e successivamente alla definizione di ogni dettaglio relativo alla realizzazione delle performance,all’indirizzo e-mail [email protected]
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Roma :

Rave Party GOA nel Fantabosco
Fantabosco
Accesso Gratuito Musei Vaticani
Viale Vaticano, 00192 Roma RM, Italia
Porte Aperte Ai Musei Vaticani
Bellezze di Roma
Cacio e Pepe Festival - Roma
Roma, Lazio, Italy
Eurochocolate di Perugia
Tu bevi & Io guido
Hokusai: Sulle orme del maestro (mostra)
Via dell'Ara Pacis, 00186 Roma RM, Italia
Tutto Verdone
Salotto Cinema
Nick Cave & The Bad Seeds at Palalottomatica
PalaLottomatica
50 Sfumature di Gricia
Mozzico
Domenica al Museo : tutti i Musei Gratuiti
Rome, Italy
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!